italian version english version
Langheweb.com - Il portale delle Langhe e del Roero
LANGHE - ROERO - RICETTIVITÀ & INFORMAZIONI lunedž 17 dicembre
 

 

Bra DOP
Murazzano DOP
Toma piemontese
Robiola Roccaverano
Castelmagno DOP

> Area Enogastronomica > I FORMAGGI

ROBIOLA DI ROCCAVERANO DOP:

La Robiola è un formaggio di tradizione antichissima, tanto che già Plinio il Vecchio descriveva le caratteristiche della "Rubeola"; il nome deriva dal colore rosso (lat. "ruber") della crosta. Questa Robiola DOP si produce nell'astigiano e nell'alessandrino; la sua patria d'elezione è Roccaverano, in provincia d'Asti. Si prepara utilizzando latte vaccino (massimo 85%), ovino e caprino proveniente da due mungiture giornaliere che viene pastorizzato e addizionato di fermenti lattici; viene fatto coagulare a 18° C con caglio liquido. La cagliata si rapprende in 24 ore e si sistema, senza romperla, negli appositi stampi dove rimane per una giornata. La salatura si effettua a secco. Le forme maturano in 3 - 4 giorni. Di forma cilindrica con facce piane leggermente orlate, la Robiola ha un'altezza che non supera i 4 centimetri; il peso oscilla tra i 250 e i 400 grammi. La crosta è una pelle sottilissima di color bianco avorio che con il passar del tempo tende al paglierino o al bruno con striature rossicce. La pasta è bianca, tenera e compatta, il sapore è delicato, saporito e leggermente acidulo.

Mondo del Vino:
Produttori OnLine: link diretto in cantina...
Gli eventi:

Collisioni 2012
Eventi segnalati

Sport:

Golf nelle Langhe e dintorni

I formaggi tipici:

Bra DOP
Murazzano DOP

Da vedere:

Fondazione Ferrero
I Mercati di Cherasco

In evidenza:

La Strada romantica

Ambiente:

Edilizia sostenibile in Langa

scambiolink

 

Piemonte, Langhe, Roero, Alba, hotel, albergo, hotel, agriturismo, agriturismi, b&b, bed & breakfart, barolo, serralunga, la morra, grinzane cavour, novello, monforte d'alba, roddi, verduno, diano d'alba, barbaresco, neive, treiso, cherasco, bra dop, murazzano, tartufo, nocciole, torrone, dolcetto, barbera, nebbiolo, roero arneis